24 maggio 2015

L’amore di Dio è stato effuso nei nostri cuori per mezzo dello Spirito, che ha stabilito in noi la sua dimora.

LO SPIRITO SANTO DONO DEL SIGNORE RISORTO

Vieni, Spirito Santo, riempi i cuori dei tuoi fedeli e accendi in essi il fuoco del tuo amore.

Vieni, Spirito Santo, riempi i cuori dei tuoi fedeli e accendi in essi il fuoco del tuo amore.

LA Pasqua celebra la risurrezione di Cristo; la Pentecoste, cinquantesimo giorno di Pasqua, segna l’inizio della vita nuova del Risorto nei fedeli, ad opera dello stesso Spirito. Ciò che avviene per Cristo capo il primo giorno di Pasqua, al cinquantesimo giorno avviene per le membra del suo corpo che è la Chiesa. E a partire dalla Pentecoste, che cosa opera lo Spirito in noi? Egli è “iconografo”: scrittore dell’icona di Gesù nei fedeli, colui che riproduce in essi i lineamenti del volto nuovo del Risorto; ed è “agiografo”: scrittore di santità in quanti collaborano con il suo amore.
Sergio Gaspari, smm

Preghiera dei fedeli

C - Fratelli e sorelle, con la certezza di fede che anche oggi, come nella prima Pentecoste cristiana, lo Spirito del Signore è operante nella vita del mondo e di ciascuno di noi, invochiamo la sua luce e la sua forza.

Innalziamo con fiducia la nostra preghiera:

A - Manda, Signore, il tuo Santo Spirito.


1. Per la Chiesa, popolo di Dio, chiamata ad essere nel mondo seme fecondo di unità e strumento di pace per tutti i popoli, preghiamo.

2. Per i missionari – sacerdoti, suore e laici – che soprattutto nei paesi più poveri e martoriati da conflitti e violenze, testimoniano l’amore di Dio anche a prezzo della loro vita, preghiamo.

3. Per tutte le nostre famiglie e in particolare per quelle dove ogni giorno si devono affrontare gravi situazioni di povertà, di salute e di discordia, preghiamo.

4. Per le nostre comunità cristiane, chiamate a percorrere nuove strade per poter annunciare sempre e a tutti lo stesso Vangelo in un mondo che cambia, preghiamo.

Intenzioni della comunità locale

C - Il tuo Santo Spirito, Signore, illumini le nostre menti e colmi i nostri cuori perché in ogni circostanza della vita possiamo sentire la tua presenza e il tuo conforto. Per Cristo nostro Signore.

A - Amen.

VIII SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO

25 L Rallegratevi nel Signore ed esultate, giusti! La salvezza è un dono gratuito del Signore. Gesù chiede di scegliere tra Lui o i beni terreni. S. Beda (m.f.); S. Gregorio VII (m.f.); S. Maria M. de’ Pazzi (m.f.). Sir 17,20-28 (NV); Sal 31,1-2.5-8; Mc 10,17-27.

26 M S. Filippo Neri, sacerdote. Memoria (bianco). A chi cammina per la retta via mostrerò la salvezza di Dio. Tutto quello che vediamo di buono e di bello intorno a noi lo dobbiamo al Signore. S. Lamberto di Vence. Sir 35,1-15; Sal 49, 5-8.14.23; Mc 10,28-31.

27 M Mostraci, Signore, la tua misericordia. Quello che l’uomo considera come un valore, viene riportato dalla parola di Cristo alla sua autentica dimensione. S. Agostino di Canterbury (m.f.); S. Restituto; S. Eutropio. Sir 36,1-2a.5-6.13-19 (NV); Sal 78,8-9.11.13 ; Mc 10,32-45.

28 G Dalla parola del Signore furono fatti i cieli. La fede del mendicante Bartimèo gli permette di riacquistare la vista. La sua ferma fiducia in Gesù viene ricompensata. S. Germano; S. Ubaldesca; B. Maria B. Bagnesi. Sir 42,15-26 (NV); Sal 32,2-9; Mc 10,46-52.

29 V Il Signore ama il suo popolo. La preghiera è uno strumento prezioso che il Signore ha concesso agli uomini. S. Massimino; S. Orsola Ledochowska; S. Senatore. Sir 44,1.9-13; Sal 149,1-6; Mc 11,11-25.

30 S I precetti del Signore fanno gioire il cuore. L’uomo è libero di riconoscere Cristo e il Padre che l’ha inviato. Deve però fare attenzione a non utilizzare Dio a suo piacimento. S. Giovanna d’Arco; S. Ferdinando III; S. Giuseppe Moscati. Sir 51,17-27 (NV); Sal 18,8-11 ; Mc 11,27-33.

31 D Santissima Trinità / B (Visitazione B.V. Maria)
Dt 4,32-34.39-40; Sal 32,4-6.9.18-20.22; Rm 8,14-17; Mt 28,16-20].

Nicola Gori

Salmo responsoriale e accompagnamento

Salmo

PROPOSTA PER I CANTI:
da Repertorio nazionale, Canti per la Liturgia, ElleDiCi/Cei 2009.
Inizio: Santo, vero Spirito del Padre (186); Noi canteremo gloria a te (294).
Ritornello al Salmo responsoriale: M° A. Parisi;
Rit. comune: Popoli tutti, lodate il Signore (183).
Processione offertoriale: Benedetto sei tu, Signore (260-261).
Comunione: Vieni, Santo Spirito (196).
Congedo: Resta con noi (185).

ACCOMPAGNAMENTO
Clicca sull'immagine per ingrandire:


Accompagnamento

Archivio

Vai